PER ALTRE 

IMMAGINI 

(CLICCA QUI)

 

 

 

CANI DA GUARDIA: I MIEI RIPRODUTTORI

TURKMEN ; CANE DA GUARDIA MASCHIO

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

ATTILA ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

 

 

 

HAMMER ;CANE DA GUARDIA MASCHIO

1° LIVELLO ROSSO

GUARDA IL VIDEO

TAJIK ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO

GUARDA IL VIDEO 

DRAGON; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

GIOVANE PROMESSA

TIGER ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO

GUARDA IL VIDEO

 

 

SPARTAK ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO  

 

NUR ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

SHOGUN ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

HAKAL ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

HANNIBAL ; CANE DA GUARDIA Maschio

1° LIVELLO ROSSO

GUARDA IL VIDEO 

 

LE MIE FATTRICI

 

ATENA ; CANE DA GUARDIA FEMMINA 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO

 

ZAIRA : CANE DA GUARDIA FEMMINA 

1° LIVELLO ROSSO

GUARDA IL VIDEO

IZA ; CANE DA GUARDIA FEMMINA

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

NANUK : CANE DA GUARDIA FEMMINA  

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

 

YENA : CANE DA GUARDIA FEMMINA 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO

 

AMBRA ; CANE DA GUARDIA FEMMINA 

1° LIVELLO ROSSO  

GUARDA IL VIDEO

 

 

LINCE ; CANE DA GUARDIA FEMMINA 

  1° LIVELLO ROSSO  

GUARDA IL VIDEO

AURA ; CANE DA GUARDIA FEMMINA

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

 

KARA-KELE ; CANE DA GUARDIA FEMMINA 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

ULTIMI ARTICOLI!

PROFESSORI A PAGAMENTO

FATTI NON PAROLE  

Di recente ho consegnato diversi cuccioli di cane da guardia di eta' non superiore ai 3 mesi selezionati per fare la guardia, ma ho notato che alcuni clienti si sono trovati in netta difficoltà, esclusivamente perche' il cucciolo piu' giovane manifesta abitudini ben diverse, o meglio non ha ancora abitudini ben precise. Il solo fatto che guaiscano di notte per i primi giorni (cosa molto normale) vi rende abbastanza inquieti e pensierosi. Sebbene tante raccomandazioni e spiegazioni, si tende a cercare la soluzione migliore per far si che il cane si senta a suo agio: portandolo, per esempio, in casa, non lasciandolo solo, coccolandolo e facendo in modo che si tranquillizzi.

Le dosi di cibo non riuscite a gestirle correttamente, pensando sempre che la cartilagine delle carcasse di pollo lo possano soffocare.Ci sono poi dei clienti che pretendono, dopo una settimana, che il cane faccia già la guardia. Non serve essere dei geni, tanto meno rivolgersi a psicanalisti/comportamentalisti o ancor meno a paraculi che prestano ipotetica assistenza dietro compenso; è sufficente prendere alla lettera cio' che vi spiego, telefonandomi sempre in caso di bisogno. Sono consapevole, però, che la maggior parte di voi si affida ad articoli (letteralmente fasulli) per una spiegazione sul comportamento del cane (di recente leggevo che con 400 euro si poteva avere un istruttore personale, anche a domicilio, per insegnarvi tutte le tecniche fondamentali per la gestione del vostro amico cane) oppure ad amici veterinari che vi danno dei pazzi perchè ascoltate me e non loro. È capitato di recente che un veterinario, in cinque minuti, abbia smontato tutto quel che è per me conoscenza e che ho imparato in anni di convivenza stretta con i miei cani: partendo dall'alimentazione, consigliando crocchette, integratori e porcherie varie (che fanno bene solo alle tasche dei rivenditori), alla socializzazione (dicendovi di farlo toccare a tutti perche' "se è intelligente deve riconoscere l'intruso dall'amico e da adulto sicuramente non vi morderà"), alle visite periodiche nel proprio ambulatorio (ovviamente, perchè altrimenti ci sarebbero tanti veterinari disoccupati). Non poteva mancare poi il discorso malattie: LA FAMOSA TORSIONE DELLO STOMACO DEI MOLOSSOIDI, ma data da cosa? Dimensione dello stomaco, profondità dello stomaco, cattiva alimentazione ecc.ecc. Dal momento però che, citate queste patologie, dovrebbero anche dare le spiegazioni complete, e non dire solamente ATTENZIONE ALLA TORSIONE DELLO STOMACO, ma spiegare che questa patologia è stata creata dall'uomo perchè in natura un lupo non va per niente incontro alla torsione dello stomaco, ma è data dall'assunzione di cibo secco (crocchette) che creando fermentazioni porta a bere abbondantemente, e la troppa assunzione di acqua può creare questo problema spesso in cani di piccola taglia. Uno dei tanti consigli che ho sempre dato è optare per il cucciolo che abbia almeno 5/6 mesi, sebbene ugualmente molto giovane è già piu' semplice da gestire, è piu' indipendente e ha già uno spiccato senso territoriale, si ambienta con più facilità e, se è un buon soggetto, a distanza di poco comincerà a dare i primi segni di eccellente guardiano. Ma tengo sempre a precisare che cucciolo o cucciolone che sia, portatelo a casa e dimenticatevi di avere un cane da guardia, lasciatelo maturare senza scuole o addestramenti, cercate di essere dei buon leader senza cadere nel banale, non fategli mancare nulla, e con questo non intendo la pallina, la copertina e il maglioncino, ma cibo acqua e affetto. Sconsigliato e dico sconsigliato vivamente fare come gli amici..........che dopo 10 giorni in possesso di un mio cucciolo di 4 mesi, a mia insaputa, hanno interpellato un consulente cinofilo che, testando il povero cucciolo, ha dichiarato che il cane è, a tutti gli effetti, pauroso, ma non solo, non soddisfatto ha replicato che secondo lui non sarà mai in grado di fare la guardia . Questa è la e-mail ricevuta dalla famiglia..........di Arezzo: "Gentilissimo Roberto, valutando le prestazioni del suo cucciolo, dopo diverse valutazioni e il parere di un consulente cinofilo che ha testato il cane con estrema esperienza, facendoci notare che mentre lo minacciava, abbaiava indietreggiando e perdendo gocce di pipi , da li siamo arrivati alla decisione di restituirlo o sostituirlo con uno fortemente piu' spinto. Certi della suacomprensione, porgiamo cordiali saluti. Famiglia ........" COMPRENSIONE?????? non ho risposto alla e-mail e senza nemmeno pensarci due volte ho telefonato e sono andato a riprendermi il cane, risarcendo dell'intera somma da loro pagata. Inutile dire che l'idea della sostituzione con uno più determinato non l'ho nemmeno considerata, anche perchè in questi casi serve ben altro che un cane spinto. Faccio un passo indietro nel tempo: quando avevo 12/13 anni (età paragonabile ad un cucciolone di 7/8 mesi circa) sicuramente non potevo dire di essere un'anima santa e come si dice da noi "ne combinavo peggio di bertoldo". Naturalmente, quando arrivava mio padre dal lavoro, mia madre gli faceva il riepilogo della mia giornata nei minimi particolari, ovviamente in mia presenza, ma credetemi se vi dico che mi bagnavo le mutande dalla paura ancor prima di prendere il primo ceffone. Però più il tempo passava, piu' le mie paure andavano svanendo, finchè un giorno (evito di dirvi cosa combinai) mio padre alzò la mano per la solita dose di ceffoni e io, di impulso, alzai la mia afferrando il suo braccio per smorzare le sue intenzioni. Fu l'ultima volta che mio padre prese in considerazione il fatto di suonarmele, come del resto da parte mia cominciò una sorta di lieve maturità. A questo punto mi chiedo due cose: CHI CAZZO È QUESTO GURU CINOFILO

che da buon coglione testa un cucciolo di 4 mesi con aggressività??????????Secondo, non da meno importante, quante cazzo di volte va detto che il cucciolo non va ne testato ne toccato e tanto meno messo davanti al primo coglione che si spaccia per professionista? Sette mesi fa durante uno dei miei viaggi alla ricerca di esemplari interessanti ho avuto la grande fortuna di trovare HANNIBAL,

un bellissimo e interessante cucciolone di dieci mesi che di primo achito mi ispirava veramente molto, al punto di volerlo assolutamente tra i miei stalloni. Una volta arrivato in allevamento lo misi in un box abbastanza isolato, in modo che clienti o passanti non riuscissero ad avere nemmeno la possibilità di vederlo. Giorno dopo giorno cominciai a studiarne il comportamento e carattere senza in alcun modo forzare la mano, questo per capire se le mie impressioni iniziali erano fondate. Pubblicai poi le foto sul mio sito web assegnandogli il titolo di soggetto di primo livello rosso, solo per una questione di istinto. Sono passati 7 mesi da allora, ma solamente dieci giorni fa ho deciso, grazie alla collaborazione dell'Amico Davide non che proprietario di due miei spettacolari PASTORI DELL'ASIA CENTRALE che fanno di lui non un esperto cinofilo ma un personaggio culturalmente preparato e predisposto per la perfetta gestione di cani molto spinti, abbiamo testato HANNIBAL che, come previsto, mi ha deliziato con una performance a dir poco spettacolare...GUARDA IL VIDEO Se son rose fioriranno. Tornando al cucciolo che ho riportato a casa, ho deciso di tenerlo con me fino a età avanzata e forse, perche' no, entrerà anche a far parte dei miei stalloni, visto e considerato che io personalmente del parere di un buffone non so cosa farmene. La gente riserva sempre molte sorprese, ma a distanza di anni ho imparato a non stupirmi più, anzi, ad ogni sconfitta o ad ogni delusione mi creo un motivo per migliorarmi.Approfitto mentre sto pubblicando questo articolo per evidenziare l'ennesima disgrazia di oggi pomeriggio: un pastore tedesco ha azzannato una bambina di soli tre anni, purtroppo per la piccola non c'e' stato scampo. Si presume che sia entrata nel box mentre il cane di famiglia stava mangiando. Inutile continuare a dire le stesse cose; rispettate il cane, qualsiasi razza sia, soprattutto in quei momenti per lui molto importanti. Diffidate di chi vi dice che il proprio cane mangia solamente quando lo dice il padrone, oppure ancor peggio, che bisogna sottrarre lui il cibo per far capire all'animale chi comanda....Quando sentite dire che il cane da guardia è pericoloso, quando dicono che IL PASTORE DELL'ASIA CENTRALE è un cane aggressivo, meditate sulle disgrazie e meditate sul vostro comportamento nei confronti del vostro cane, forse riuscirete a capire quanti errori riuscite a commettere e quanto erano importanti i consigli di chi ha molta piu' esperienza......

 

 

Verdepiù

 

CANI DA GUARDIA:

NUOVI CUCCIOLI IN

SELEZIONE 

FIGLI DI 

ATTILA  PER  ASIA 

ceduto

disponibile

 

ceduta

ceduta

cedute

ceduti 

CANI DA GUARDIA 

NUOVI CUCCIOLI IN 

SELEZIONE

FIGLI DI 

TAJIK  PER ZAIRA

 

 CEDUTO

 

CEDUTO

CEDUTO

CEDUTA

DISPONIBILE

CEDUTO 

DISPONIBILE

CANI DA GUARDIA 

NUOVI CUCCIOLI IN

 SELEZIONE 

FIGLI DI 

ATENA PER SHOGUN

TUTTI CEDUTI

 

CANI DA GUARDIA

NUOVI CUCCIOLI IN 

SELEZIONE

NANUK PER TIGER 

TUTTI CEDUTI 

 

 

 

Area Riservata