PER ALTRE 

IMMAGINI 

(CLICCA QUI)

 

 

 

CANI DA GUARDIA: I MIEI RIPRODUTTORI

TURKMEN ; CANE DA GUARDIA MASCHIO

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

ATTILA ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

 

 

 

HAMMER ;CANE DA GUARDIA MASCHIO

1° LIVELLO ROSSO

GUARDA IL VIDEO

TAJIK ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO

GUARDA IL VIDEO 

DRAGON; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

GIOVANE PROMESSA

TIGER ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO

GUARDA IL VIDEO

 

 

SPARTAK ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO  

 

NUR ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

SHOGUN ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

HAKAL ; CANE DA GUARDIA MASCHIO 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

HANNIBAL ; CANE DA GUARDIA Maschio

1° LIVELLO ROSSO

GUARDA IL VIDEO 

 

LE MIE FATTRICI

 

ATENA ; CANE DA GUARDIA FEMMINA 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO

 

ZAIRA : CANE DA GUARDIA FEMMINA 

1° LIVELLO ROSSO

GUARDA IL VIDEO

IZA ; CANE DA GUARDIA FEMMINA

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

NANUK : CANE DA GUARDIA FEMMINA  

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

 

YENA : CANE DA GUARDIA FEMMINA 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO

 

AMBRA ; CANE DA GUARDIA FEMMINA 

1° LIVELLO ROSSO  

GUARDA IL VIDEO

 

 

LINCE ; CANE DA GUARDIA FEMMINA 

  1° LIVELLO ROSSO  

GUARDA IL VIDEO

AURA ; CANE DA GUARDIA FEMMINA

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

 

KARA-KELE ; CANE DA GUARDIA FEMMINA 

1° LIVELLO ROSSO 

GUARDA IL VIDEO 

ULTIMI ARTICOLI!

imageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimage

                                          SHOGUN E YENA

                  E  LE SODDISFAZIONI CONTINUANO.....

E' inevitabile essere soddisfatti dei cani venduti , non tanto a livello economico (visto che e' più ciò che spendo che quello che guadagno) ma sopratutto a livello morale . La maggior parte delle volte , la grande soddisfazione  la ricevo per il comportamento del cane che cedo , carattere, affidabilità, equilibrio, guardia, ecc. ecc. Spesso però che fa veramente la differenza, sono le persone che lo acquistano. Il rapporto che si instaura con loro, un'amicizia nuova, personaggi straordinari che si affidano ciecamente al lavoro che svolgo per loro. E' cosa molto piacevole poterli aiutare durante la crescita del cucciolo , mi aiuta a seguire il cane , anche se a distanza , mi serve per capire le persone, per instaurare un bel rapporto di amicizia, cosa al quanto difficile di questi tempi, anzi il più delle volte l'amicizia cessa dal momento che non servi più a nulla. Fortunatamente ho un elenco di clienti ( ormai amici) con cui condivido la sfrenata passione dei cani da guardia , con cui mi trovo a tavola per parlare e scambiare opinioni, fare qualche viaggio in compagnia . Questa credo sia una delle soddisfazioni più grandi, quelle che ti appagano anche moralmente, specialmente quando aprendo la posta elettronica , ricevi una e-mail a titolo di benemerito dagli amici LUCIANO e LINDA  di Roma. Una coppia da tenersi stretta e da mai perdere. Ovviamente il tutto nasce , in parte grazie ai miei cani e in parte , alla fiducia che ho trasmesso all'amico Luciano nella prima telefonata.... ma lascio che sia lui a scrivere , mi emoziona di più ;

Caro Roberto ti scriviamo questa relazione per manifestarti la nostra riconoscenza per la persona che sei..vogliamo farlo partendo dal principio.

Nel mese di settembre di questo anno io e mia moglie eravamo in vacanza in montagna e al ritorno da una escursione, mentre mia moglie si preparava per andare a cena, io interrogavo internet per approfondire il concetto di CANI DA GUARDIA. Dopo aver visitato molteplici pagine che stilavano classifiche di cani in ordine di cattiveria, mi ritrovai a leggere una serie di articoli firmati I GUARDIANI DEL NAVIGLIO. Il mio interesse per l'argomento, trae origine dalla necessità di trovare un animale che potesse proteggere il mio nucleo familiare da intrusioni da malviventi, peraltro frequenti nelle zone di campagna. Leggendo gli scritti di tale Roberto, fui incuriosito notevolmente da come trattava l'argomento e decisi di chiedergli informazioni sulla razza da lui allevata-per me sconosciuta-rappresentandogli la mia necessità di protezione anche in virtù delle precedenti scelte di animali non adatti a tale ruolo. Scrissi una mail e dalla risposta, che non tardo' ad arrivare, fu palese l'immensa passione di questo uomo per il suo lavoro e la sua estrema disponibilità a trasferire le sue emozioni ed esperienze a chi volesse avvicinarsi all'ASIA CENTRALE. A quella mail ne seguì un'altra e poi ancora  un'altra, quest'ultima mirata a stabilire l'orario per un appuntamento in allevamento. Di ritorno dalla vacanza, dunque seppur perplessi per la non conoscenza della razza, decidemmo di fermarci. Arrivammo alle 14 e andammo via alle 19,40 ...nel mezzo una gradevolissima chiacchierata e solo dopo esserci conosciuti e compresi abbiamo visitato gli animali. Ricordo che fu un mix di emozione e paura allo stesso tempo ...vedere dal vivo gli esemplari da me conosciuti prima soltanto in video e' stata una esperienza sbalorditiva ! andammo via con molti interrogativi sopratutto per la ulteriore decisione di prendere un cane. L'immagine della cucciola di Asia che Roberto - in seguito alla nostra conoscenza - aveva pensato di affidarci era sempre con noi, non facevamo altro che pensare a lei, tanto che dopo qualche giorno decidemmo di affrontare nuovamente 13 ore di viaggio per andare a prenderla! Siamo arrivati alle 19 e dopo una ulteriore chiacchierata, siamo ripartiti con lei per tornare a casa. Nei giorni seguenti, benchè cucciola, la nostra Asia ci aveva dato una stabilità che prima mancava, ci sentivamo più al sicuro in quanto ad ogni piccolo rumore lei vigilava attenta. Tuttavia a distanza di una settimana purtroppo è capitata una esperienza poco piacevole ed in situazione Roberto ci è stato molto vicino! Tanto che nei giorni sucessivi i contatti con lui sono diventati sempre più frequenti e profondi. Superato il momento difficile e ponderata insieme la situazione abbiamo deciso di prendere un'altra cucciola di Asia che l'ormai "Amico" Roberto ci aveva riservato. Abbiamo affrontato ulteriori 13 ore di viaggio e dopo aver pranzato insieme, gradevolmente a nostro completo agio come vecchi e affermati amici, siamo tornati in allevamento per una ulteriore chiacchierata a seguito della quale abbiamo preso l'importante decisione di portare a casa un'altra super cucciola...quella scelta da Roberto per noi! Come nella prima occasione, l'Asia ha sopportato il lungo viaggio senza problemi! A distanza di 40 giorni vi raccontiamo la storia di un esemplare semplicemente unico: "dopo soli due giorni la nostra ZOE già si muoveva su tutto il territorio e giorno dopo giorno abbiamo notato cambiamenti tangibili nel suo atteggiamento verso tutto ciò che non eravamo noi! Parliamo di un cane estremamente equilibrato, affettuoso nei nostri riguardi e benchè cucciola, di una diffidenza estrema nei confronti di terzi! Dopo circa trenta giorni (come peraltro in maniera scientifica anticipato da Roberto) abbiamo riscontrato un cambiamento repentino in ZOE ... una evoluzione incredibile dell'animale che attualmente sembra trovarsi completamente a suo agio e sopratutto che sembra già guardiana navigata della proprietà affidatagli. Questa mail oltre che rappresentativa della esperienza che ci caratterizza, vuole essere un tributo per il ruolo dell'allevatore, figura questa estremamente importante quando si decide di prendere in affidamento un animale Il vero allevatore seleziona animali atti a determinati scopi e suggerisce il miglior esemplare in base alle esigenze del richiedente , sapendo dire di no quando non può soddisfare pienamente le necessità altrui o quando percepisce la non adeguatezza dell'acquirente! Siamo rimasti esterrefatti dalla consulenza fornitaci da Roberto nella fase iniziale, ma sopratutto nel post vendita, in qualsiasi giorno ed a qualsiasi ora,ogni nostro dubbio o perplessità è stato fugato da Roberto, che risulta disponibile h 24. Suggeriamo a chiunque sia interessato ad un CANE DA GUARDIA di contattare immediatamente Roberto per un colloquio conoscitivo e senza impegno...sono sicuro che rimarrete senza parole. Posso tranquillamente permettermi di dire che con l'aiuto dell'Asia Centrale, la nostra vita è cambiata, ci sentiamo protetti ed al sicuro , ma sopratutto sereni perchè possiamo contare su una persona speciale quale si è dimostrata,e lo fa tutt'ora, Roberto nei nostri continui contatti. Complimenti per il lavoro che svolgi, per la dedizione e la professionalità che esprimi in ogni tuo atteggiamento. Grazie immensamente per ciò che hai fatto e per ciò che continui a fare per noi.....Ciao  Roberto, ti mandiamo un abbraccio.                                                                                                                                                                                                       Premetto, il merito di tutto questo è da attribuire ai miei due super gioielli .... SHOGUN  ... che come avrete capito ,è facile disprezzare quando non si sa gestire, di conseguenza, tutti i vari commenti inutili affibiati allo stesso , fanno parte della spazzatura del web....

non da meno ovviamente alla mia  insuperabile YENA 

 

oserei dire una formidabile coppia di grandi CANI DA GUARDIA. Ricordo giustamente agli amici che da tempo mi seguono e a chi fosse interessato, visti i risultati straordinari avuti con tale cucciolata, a breve saranno pronti altri dieci super cani ....Non perdeteli DI VISTA              .....

 

NIKITA ...4 MESI

UN PASSO IN DIETRO E CINQUE IN AVANTI

Raccontarvi di questa cucciola, credo che sia quasi inutile, basta sapere che è figlia di due soggetti come SHOGUN

 e YENA

Anche se a volte non tutte le ciambelle escono con il buco, questa invece è stata una super cucciolata di veri cani da guardia in tutti i sensi.

Dal lato estetico (abbastanza irrilevante per me, ma gradevole ugualmente) eccellenti, ma dal lato caratteriale oserei dire spettacolari, con un'attinenza alla guardia notevole. La cosa che preferisco, è quando il cliente stesso mi contatta per chiedermi se è possibile che il cucciolo così giovane possa già fare la guardia, ovviamente guardia a modo suo, perchè a 3 /4 mesi potete ben capire...Questa volta invece , mi ha incuriosito il filmato che Serena (la nuova proprietaria di Nikita) mi ha inviato tramite cellulare, di conseguenza non ho potuto fare a meno di recarmi alla Spezia per controllare di persona..

Sapevo di aver consegnato una femminuccia eccellente, soddisfando in pieno le richieste, ma non credevo possibile che, dopo pochi giorni, potessi trovare un adattamento tale e un rapporto con cani, gatti e cavalli eccezionale... Altro fatto notevole e degno di tutta la mia stima, al punto di farvelo leggere, è l'esprimersi di Serena nei miei confronti e nei confronti dei miei cani...Grazie Serena....troppo gentile ..

Ho conosciuto Roberto circa 5 mesi fa, quando per pura necessità personale, ho deciso di acquistare un cane da guardia destinato alla protezione della mia abitazione.In effetti in quel momento non avrei mai immaginato che il Pastore dell Asia Centrale mi avrebbe completamente rapito il cuore.Premetto di non essere una completa neofita in quanto nella mia vita sono sempre stati presenti gli animali ed in particolar modo i cani. La mia piccola esperienza però  si è sempre limitata a cani da conduzione gregge o mandria, sicuramente predisposti al lavoro ed alla compagnia dei cavalli che posseggo ormai da qualche tempo.Lo scorso anno, dopo molteplici sacrifici sono riuscita ad acquistare una casa indipendente nella periferia spezzina proprio sul confine ligure-toscano, dove avrei avuto la possibilità di tenere i miei cavalli e gli altri animali senza piu dovermi preoccupare di tutti quei problemi derivanti dal vivere in un paese con le proprie bestie. Gia’ da subito, l'idea di andare a vivere in una casa isolata mi aveva procurato qualche pensiero ma vuoi per incoscienza, vuoi per il mio carattere,  con il senno del poi  passò in fretta il primo anno.Tutto cambiò qualche mese fa quando nella mia zona, i ladri  misero a segno un colpo dopo l'altro nel giro di pochi giorni. Iniziai a guardarmi intorno per l acquisto di un buon sistema di allarme ma fui subito scoraggiata dal fatto che mi ci sarebbe voluta una fortuna per poter mettere in sicurezza tutta la casa; inoltre mi sarebbe rimasto il problema che fuori dalle mura domestiche non sarei stata in ogni caso al sicuro.Fu a questo punto che decisi per un buon cane da guardia. Non nascondo il fatto di essere un appassionata di cani fin dalla nascita e di aver avuto il Pastore dell Asia Centrale nelle mie grazie, già da qualche anno. Navigando su internet trovai l allevamento i Guardiani del Naviglio. Decisi di chiamare l’allevatore e di spiegargli le mie esigenze.

Io avevo bisogno di un vero cane da guardia! Non di un'altra bocca da sfamare.

Sin dalla prima telefonata Roberto mi diede un ottima impressione di disponibilità e professionalità, unite da un incurabile passione.

A questo punto andai a visionare i suoi Pastori dell Asia Centrale.

La maggior parte dei soggetti  li avevo già intravisti nei video all’interno del suo sito web che tiene regolarmente aggiornato e vi posso assicurare che dal vivo sono molto più impressionanti.

Belve feroci che si attaccano alla recinzione per difendere il loro territorio ma che pochi istanti dopo si sbrodolano ai piedi di Roberto che non perde occasione per coccolarseli un po’.

Un altro particolare che notai dal primo momento è la pulizia e l'ordine di ogni singolo box  (e sono davvero tanti). Fu la prima volta che entrando in un allevamento  non sentii il benché minimo odore di cane!

Tutti i soggetti hanno un esplosività pazzesca abbinata ad un vero equilibrio con il proprio padrone.

Anche il lato estetico non è da sottovalutare;  tutte le fattrici e gli stalloni sono veramente notevoli!

Dopo aver parlato con Roberto delle mie problematiche e necessità mi fece vedere una cucciolata nata da Shogun e Yena (veramente due super cani caratterialmente) nella quale c'erano dei soggetti predisposti alle mie esigenze. Optò per Nikita, una femmina tigrata. Naturalmente entrambi i genitori si possono visionare  e testare per  constatare le loro ottime doti di veri cani da guardia Vedere per credere!

La portai a casa la settimana seguente; inutile dire che non ci mise molto a farsi voler bene.

Fin da subito diede dimostrazione di avere una straordinaria adattabilità; già dalla primissima sera, quando la misi all'interno del suo attuale box,  rimase tutta la notte fuori, senza neanche accennare ad un pianto o abbaio.  La mattina si era già fatta suo quel piccolo spazio.

Neanche una settimana dopo la cucciola si era perfettamente ambientata fra cani, gatti e cavalli.

Già dal primo momento manifestò il suo buon istinto da guardiana che continua a rafforzarsi di giorno in giorno.  E’ un cane che sa davvero farsi amare, in famiglia è davvero adorabile, di una dolcezza unica.

Con gli altri animali, pur essendo ancora molto giovane, dimostra già un buon feeling e si vede lontano un miglio che le piacciono da impazzire.  Con i cavalli ha davvero un coraggio da leoni calcolando il fatto che è ancora una cucciola!

Nikita è davvero una forza della natura ma la caratteristica che più mi impressiona è la sua formidabile rusticità. Pur avendo a disposizione il box, spesso e volentieri dorme per ore fuori sulla terra ed a volte anche sotto la pioggia in una posizione dalla quale può osservare se arriva qualcuno, non mancado di segnalarlo vistosamente.

Fino ad oggi  non posso che essere soddisfatta  della scelta fatta e questo grazie anche al costante supporto post-vendita di Roberto che mi fa sentire ancora più tranquilla.

In effetti non è certo facile trovare un allevatore che gratuitamente ti garantisce assistenza in qualsiasi cosa, tempestivamente ed a qualsiasi ora!

Concludo dicendo che in futuro vorrei valutare l'acquisto di un maschio da affiancare a Nikita e sicuramente mi rivolgerò nuovamente all allevamento i Guardiani del Naviglio che oltretutto so ultimamente aver incrementato il suo numero di fattrici e stalloni con delle nuove linee.

Gentilezza x gentilezza , ho proposto a Serena oltre al prossimo maschietto ,l'idea di "adottare " momentaneamente uno dei miei stalloni, pronti da subito per la guardia(tanto da dormire tranquilla)  mentre la Nikita  si prepara ad essere una guardiana spettacolare (tale madre tale figlia). Proposta accettata...ve ne raccontero' delle belle...

rimanete sintonizzati...